Pubblicato il

TRILOGIA DELLA CITTÀ DI K. DI AGOTA KRISTOF

ImmagineNell’affrontare un qualsiasi libro ci si dovrebbe sempre chiedere – prima, ma soprattutto dopo – quale sia il fine che l’autore si è preposto. Nel caso di opere didattiche, ad esempio, chiedersi se il nostro bagaglio ne esce arricchito o confuso o perplesso, oppure no, e valutare, in base a questo, il valore effettivo di ciò che si è letto. In questo caso, opera di pura narrativa, l’impressione finale risulta positiva da un lato, mentre dall’altro permangono alcuni dubbi, nati con l’incalzare della storia. Positiva per il semplice fatto che “Trilogia della città di K.” scende come l’acqua, grazie alla strategia utilizzata soprattutto nella prima parte, con periodi brevissimi di mezzo o uno o due righi, e capitoli di una pagina. Dall’altro lato, sommando le molteplici parole chiave ad effetto – come: gemelli monozigoti, zoofilia, nazismo, guerra, deportazione di ebrei, omosessualità (tra ufficiali nazisti), pedofilia, omicidio minorile, suicidio, cadaveri trafugati, sogni (e confusione tra questi e la realtà), socialismo, barbarie, dipendenza (da fumo, alcool) – viene da chiedersi se l’intento dell’autrice fosse davvero quello di raccontarci una storia interessante (ed è più o meno questo il caso), una storia che facesse riflettere (e non è questo il caso), o una storia che vendesse milioni di copie (ed è decisamente questo il caso).

Annunci

Informazioni su prossenetasenzalcunasenseria

www.emanuelebukne.com

Una risposta a “TRILOGIA DELLA CITTÀ DI K. DI AGOTA KRISTOF

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...